UBUNTU PER LA SCUOLA

UBUNTU

LA SCUOLA A DISTANZA


Che tipo di mondo vi piacerebbe abitare?


Quale futuro possiamo immaginare?


Care studentesse e cari studenti

L’emergenza Covid-19 ci ha privato di molti spazi e ha cambiato la nostra percezione del tempo. Che siano più o meno piene di prima, le nostre giornate hanno ritmi diversi. Quelli incalzanti della scuola ordinaria spesso non ci danno la possibilità di conoscere i vostri interessi, le vostre idee sul presente e per il futuro. Oltre alla didattica vorremmo offrirvi uno spazio in cui riconquistare questo tempo. Abbiamo pensato di creare UBUNTU, un blog in cui raccogliere quello che stiamo vivendo. I timori, i bisogni e soprattutto le idee di trasformazione.


È uno spazio di libera espressione che nasce dalla fiducia nella narrazione, strumento prezioso per e-ducarci nel senso più antico della parola, a condurci fuori da quello che conosciamo e siamo.

Non è un compito, non c’è una valutazione. Possiamo abitare in tanti modi questo e tutti gli altri spazi virtuali. Qui avremo due regole:

1. Non sono ammessi contenuti ostili. Ogni volta che per strappare una risata facciamo circolare idee offensive e scorrette stiamo diffondendo un virus diversamente distruttivo, e contrario al principio ispiratore di questo spazio: il fare comunità.

2. Non utilizzare foto e video che ci ritraggono: proteggiamo le nostre immagini, condividiamo quello che immaginiamo.

Rispettando queste semplici indicazioni potremo condividere tutto ciò che ci aiuti a raccontare l’esperienza che stiamo vivendo e che abbiamo vissuto. Per farlo ci saranno due sezioni: i Giorni dello Smarrimento, il Tempo del Cambiamento.

Cosa vi è mancato, cosa potreste invece abbandonare? Cosa è già cambiato, cosa potrebbe cambiare? Potrete rispondere con parole, immagini, suoni.

Parole

racconti, poesie, articoli

Immagini

foto, disegni, opere d’arte

Suoni

video, canzoni

UBUNTU

Io sono perché noi siamo

È una parola di origine africana e si può tradurre parzialmente con “Io posso essere io solo per voi e attraverso di voi”. Raccoglie i frutti di una sapienza antica, che riconosce il valore dell’umanità nel senso di comunità.

Possiamo recuperarla , esplorarla e provare a raccontarla

Su di noi

La didattica a distanza ci ha reso manifesto un bisogno delle studentesse e degli studenti: raccontare quello che stiamo vivendo, condividere aspettative, timori e idee per quello che verrà. Un’occasione per rinnovare il valore profondo della scuola come spazio di incontro e confronto educativo.

Contattaci

Tutta la comunità scolastica è invitata a partecipare. Per info scrivere a francesca.assennato@liceomorgagni.it

Passa a trovarci… in rete!

https://www.liceomorgagni.edu.it

le immagini utilizzate sono fotografie di Luigi Ghirri,  © Eredi Luigi Ghirri